Armonizzare l'atmosfera

ACQUA VIVA Sab. 17 Giu 2017 a Santa Maria Degli Angeli Intra Tupino e l’acqua che discende del colle eletto dal beato Ubaldo

ACQUA VIVA Sab. 17 Giu 2017 a Santa Maria Degli Angeli Intra Tupino e l’acqua che discende  del colle eletto dal beato Ubaldo

ACQUA VIVA

Per il Contributo di Ubaldo Matteo, fondatore dell’associazione Argal vedi
http://www.claudiopace.it/acqua-viva-naturale/

Clicca QUI per l’introduzione dello scrivente con un commento sull’incipit del San Tommaso dantesco su Francesco di Assisi.

Comunicato Stampa

Sorprende un po’ ma grazie anche all’enciclica di papa Francesco, Laudato Si’, parlare di teologia biblica e Spiritualità, come di storia locale e di  Archeologia industriale nel corso di uno stesso incontro si può ed è quello che è avvenuto questa mattina di Sabato 17 Giugno a Santa Maria degli Angeli dove si è parlato di ACQUA VIVA nella storica sala delle fonti medicee che si trova proprio di fronte alle fontanelle che costeggiano la basilica della Porziuncola nel viale Patrono d’Italia .

Acqua Viva

L’evento si è tenuto presso la Sala delle Fonti Medicee che si trova di fronte alle fontane delle fonti medicee sul fianco laterale della Basilica di Santa Maria degli Angeli nel viale Patrono d’Italia.

Tra i relatori l’egittologo e professore di Sacra Scrittura prof. Emerito del Biblicum Franciscanum di Gerusalemme  fr. Alviero Niccacci 

Download (PDF, Sconosciuto)

e il teologo Francesco Bindella (autore di numero studi sul nome di Dio IO_SONO), il prof. Giovanni Zavarella e Renato Elisei che conoscono come pochi la storia dei luoghi posti tra il Tupino e  il Chiascio, gli studiosi e ricercatori Carlo Piccioli e Sergio Dotto hanno completato le relazioni aggiungendo elementi di metafisica e di storia delle centraliidroelettriche della zona.

Si è avuta notizia da Sergio Dotto di una piccola centrale idroelettrica di un convento francescano nel territorio umbro , il convento dei cappuccini di Gualdo Tadinoche fino agli anni novanta produceva energia pulita fai da te … Ha introdotto e moderato il convegno, organizzato con la  Pro Loco di Santa Maria Degli Angeli Claudio Pace [lo scrivente]

Download (PDF, Sconosciuto)

Claudio Pace 17 Giugno 2017

Read More…Read More…

Sorella Acqua L’acqua nei luoghi di Francesco Sabato 11 Marzo 2017 ore 9 sotto il Santuario di Greccio (Rieti)

Sorella Acqua L’acqua nei luoghi di Francesco Sabato 11 Marzo 2017 ore 9 sotto il Santuario di Greccio (Rieti)

Sorella Acqua   CLICCA QUI per vedere i filmati fino ad adesso raccolti
https://www.youtube.com/playlist?list=PLK40E5JdJBZQ1pXBFrTncoH2Ts85KBvxZ

Laudato si’, mi’ Signore, per sor’aqua, la quale è multo utile et humile et pretiosa et casta.  Dal Cantico di Frate Sole  di San Francesco di Assisi

Sintesi

In una bellissima giornata di sole, al Santuario di Greccio abbiamo letteralmente vissuto una giornata dello spirito in un luogo dello spirito.

Abbiamo parlato di Acqua, cominciando dalla valle reatina, che prima della bonifica avvenuta un secolo fa più che valle era un lago e con Roberto Marelli ci siamo immersi in secoli di storia e proto storia che ci sono serviti a capire dove veramente eravamo …

Con Sergio Dotto invece abbiamo fatto un salto alle Cascate delle Marmore seguendo la storia della centrale idroelettrica di Rieti assorbita poi dalla centrale di Papigno della quale è diventata una sottostazione.

Sergio ci ha fatto vedere tutte le tracce rimaste della sua presenza nei pressi della Cascata delle Marmore e le foto dei macchinari che usava prese da una altra centrale leggermente più grande.

Seconda Parte

Poi con Carlo Piccioli abbiamo fatto una full immersion spirituale sulla relazione del Nome di Dio del Roveto, essenzialmente legato al fuoco e alla Misericordia di Dio legata all’acqua, non appena mi giunge il testo della relazione lo posterò su questa pagina, nella play list per adesso c’è solo la prima parte del suo intervento.

Infine la mia relazione sull’Acqua nella spiritualità di Franca Cornado ultima del filmato nella playlist e di seguito il file con la relazione scritta.

Download (PDF, Sconosciuto)

Sorella Acqua
Sorella Acqua. Dopo il convegno con alcuni partecipanti siamo stati alla chiesa di San Michele di Greccio, significativa la frase che abbiamo trovato nel fonte battesimale tratta dal Salmo 28 che esalta la VOCE di Dio sopra le acque

Nel corso della relazione ho citato il balcone degli innamorati della Cascata delle Marmore e una poesia di San Giovanni Paolo II sul pozzo, eccone il link con il rimando al filmato di Monica Vitti:
http://www.claudiopace.it/pozzo-e-poesia-dellincontro-di-karol-wojtyla/

Tra le persone  intervenute tra il pubblico, Roberto Carelli, che approfittando di una pausa dei lavori, ha potuto presentare l’attività e le richieste del comitato civico per il Teatro Verdi di Terni purtroppo chiuso da anni in attesa di restauro.

Man mano che mi giunge nuovo materiale lo posto … mentre nella pagina seguente l’annuncio dato prima del convegno con la locandina.

Fabri Pittore Lenr al convegno lenrterni di Terni

Fabri Pittore Lenr al convegno lenrterni di Terni

Fabri Pittore Lenr

[youtube]https://youtu.be/5XzR84I2FC8[/youtube]

fabri pittore lenr fb
Ecco la splendida location del PalaSì per il convegno LenrTerni a SX e DX del palco del relatore i due quadri di Otello Fabri pittore lenr

Non sarà forse una sorpresa per chi ci segue da tempo, ma per chi comincia a seguirci da poco, forse sì.

Fabri Pittore Lenr
Sergio Dotto tiene la sua conferenza su Micro e Mini idroelettrico proprio accanto alla Cascata delle Marmore dipinta da Fabri Pittore Lenr 

Al convegno LENRTERNI del tre di Ottobre 2015 a Terni, in bella mostra due quadri del pittore Ternano, Otello Fabri.

Come è ovvio non è mancata, la Cascata delle Marmore,  già vista nel convegno su scienza e fede di Assisi, che ricorda Sorella Acqua che avrà il suo spazio nella relazione di Sergio Dotto sull’energia idroelettrica che proprio in Valnerina con la Cascata  ha avuto e ha il suo ruolo di energia rinnovabile di grande importanza da rilanciare.

Laudato si’, mi’ Signore, per sor’aqua,
la quale è multo utile et humile et pretiosa et casta. 

Read More…Read More…

Radici Cristiane e SQSA Convegno Assisi 8 Nov. 2014

Radici Cristiane e i Sistemi di Qualità, Sicurezza e Ambiente Convegno Assisi 8 Nov. 2014

Analisi, riflessioni e proposte per il Lavoro e la Salvaguardia del Creato

Radici Cristiane SQSA Analisi Riflessioni e proposte per il lavoro e la Salvaguardia del Creato
Radici Cristiane SQSA Analisi Riflessioni e proposte per il lavoro e la Salvaguardia del Creato: la Locandina del Convegno.

radici Cristiane e Sqsa Teleterni 19 NovembreRadici Cristiane e SQSA

Indice delle Pagine Pagina 1 Presentazione del convegno Radici Cristiane e SQSA
Pagina 2 Comunicato Stampa di annuncio del convegno
Pagina 3 Filmati

Ad Assisi presso la storica Sala della Conciliazione un nuovo convegno su tematiche ambientali e le radici cristiane ma questa volta non solo ambientali, anche di qualità e del lavoro, proprio in un momento in cui i problemi del lavoro si fanno sentire forti, come testimoniano non solo i freddi dati della crisi ma anche situazioni contingenti come quelle che stiamo vivendo a Terni questi giorni, e che non avremmo mai voluto vivere.

E mentre assistiamo al drastico ridimensionamento della più importante azienda siderurgica del centro Italia, con conseguenze drammatiche, per perdita dei posti di lavoro innanzitutto ma anche di prospettive occupazionali e di crescita per il nostro territorio che si sta, dal punto di vista industriale desertificando sempre più senza che nessuna forza politica, imprenditoriale, sociale sappia in qualche modo reagire cambiando una mentalità troppo fatalistica.

Forse illudendoci di poter mantenere il welfare acquisito senza sforzi, si continua ad assumere atteggiamenti discutibili, come quello già denunciato del Nimby e simili che trovano tutto il male possibile nella politica, nell’Europa, nell’Euro, negli altri ma difettano nel dare alternative o cammini veramente percorribili per cominciare a fare qualcosa di concreto (Clicca QUI PER INVITARE SU FB  AMICI E CONOSCENTI) …

Read More…Read More…

Ast Eon due problematiche che si incrociano per il futuro di Terni

Ast Eon due problematiche che si incrociano per il futuro di Terni

AST EON la sala macchine centrale di Monte S.Angelo
AST EON la sala macchine centrale di Monte S.Angelo slide proiettata in una conferenza sul tema dell’energia dal dott. Sergio Dotto

AST EON

Lo scorso mese di Agosto, a Terni si è detto di tutto e di più sulla questione AST, e ancora si continua a dire e si dirà molto ,e che si parli di Ast, anche se talvolta a sproposito, ben venga, ma ben vengano soluzioni  che comincino a dare una prospettiva concreta alle speranze di crescita del sito Ternano che possano garantire non solo la sopravvivenza ma anche un futuro non solo prossimo, perché come è noto il settore siderurgico è ciclico, ha i suoi alti e i suoi bassi, ma ha bisogno di strategie che guardino lontano, perché come si dice simpaticamente da queste parti “A Terni famo l’acciaio mica i cioccolatini” con un riferimento esplicito alla storica fabbrica del cioccolato di Perugia, città che, come già al tempo della vertenza del magnetico, si è stretta compatta ai lavoratori ternani dimenticando qualsiasi forma di campanilismo.

Fare l’Acciaio adesso non è la stessa cosa di venticinque anni fa, non ci sono più solo Giappone, Usa ed Europa che fanno l’acciaio, ma ci sono nuove realtà come la Corea, la Cina, etc… che l’acciaio lo fanno e di buona qualità e con diverse condizioni al contorno, in merito ai costi di materie prime, fiscalità, energia, trasporti, stoccaggio scorie,  risorse umane e ricerca scientifica …

Read More…Read More…