Sintesi Convegno Assisi Innovazione e Ricerca sui sentieri …

Sintesi Convegno Assisi Innovazione e Ricerca sui sentieri …

"Sintesi Convegno AssisiTutte molto interessanti le relazioni, cominciando da quella del teologo Francesco Bindella, sulle consonanze tra la genuina cultura ebraica e la fisica.

L’ingegnere nucleare, che insegna scienza delle costruzioni al politecnico di Torino, Alberto Carpinteri ha parlato dei suoi studi sull’emissione dei neutroni in corrispondenza del verificarsi di un evento sismico e le ipotesi di una evoluzione della materia (in principio basaltica) nella terra come al vediamo oggi, tramite trasformazioni di materia (trasmutazioni) dovute ad eventi tellurici,

L’ing. Franco Cotana ha illustrato il suo modello ecocompatibile della nuova città del futuro mentre il fisico  Ubaldo Mastromatteo ha illustrato la figura del sacerdote e fisico lombardo, Don Carlo Borghi, che prima di tutti trovò dei risultati che furono i primi passi verso la ricerca di una nuova forma di energia pulita, un precursore della ricerca Lenr.

Hanno completato il convegno l’intervento scritto di Carlo Piccioli sulla dialettica ‘dicibile-indicibile,esistente-essente‘,

che per ragioni di salute non ha potuto essere presente in sala,

e l’intervento dell’ing. Capodilupo sulla necessità di trasformare le scorie in risorse

e di migliorare la legislazione attuale.

Il convegno ha avuto però anche un momento di testimonianza sociale  con Lorena Pesaresi e il gen. StefanoMurace

che hanno parlato rispettivamente dell’impegno per le donne africane e della fondazione medica e scientifica ‘Futura Onlus’

e una testimonianza di arte da parte di Franco Fabri  figlio del pittore Otello Fabri

il cui splendido dipinto della cascata delle Marmore,

il luogo storico dove l’acqua diventa energia, è stato potuto ammirare da tutti i presenti in sala.

Il Nome di Dio del Roveto

Dopo una spiegazione del teologo Francesco Bindella, sul nome di Dio nel Roveto

e un  dibattito molto serrato nel pomeriggio sull’ipotesi di Carpinteri circa la Sindone come radiografia neutronica,

la Santa Messa, in un luogo molto suggestivo quale il santuario di Chiesa Nuova di Assisi (vedi foto a destra),

celebrata da Padre Gualtiero Bellucci ofm, un frate che ha passato molti anni ad Amelia al servizio dei giovani più disagiati.

Visita al Museo

A conclusione della giornata, i relatori e alcuni ospiti hanno potuto poi visitare il Museo Romano di Assisi

e cenare  insieme agli amici della proloco di Capodacqua ammirando

e apprezzando la tradizione molto folcloristica della lotteria della vacca,

una tradizione originale e divertente legata anche lei alla natura, ai doni di Dio nel Creato …

Clicca QUI per ringraziamenti e filmato proclamazione candidatura Nobel per la pace.

Claudio Pace Blogger 30 6 2014 

L’omelia di Padre Gualtiero Bellucci ofm ai partecipanti al convegno

“Innovazione e Ricerca sui sentieri della materia e dello Spirito”

una giornata di confronto tra fede scienza per la salvaguardia del Creato

Sintesi Convegno Assisi, nella pagina che segue altro foto dell’evento

No Responses

Leave a Reply