Armonizzare l'atmosfera

Gustavo Selva In viaggio con Gustavo Selva

Gustavo Selva 2013-07-03 12_34_42
Gustavo Selva era di casa a Terni, veniva spesso a trovare dei suoi amici … era molto vicino a Don Pierino Gelmini e alla Comunità Incontro di Amelia.

Gustavo Selva In Viaggio con Gustavo Selva

Gustavo Selva

Ho conosciuto Gustavo Selva, ai piedi della funicolare di Orvieto, l’anno passato, andavamo entrambi al palazzo del capitano del popolo per un congresso, e abbiamo fatto subito amicizia. Lo avevo ascoltato altre volte ma quella fu l’occasione per scambiare due parole con un personaggio il cui nome mi era ben noto fin da ragazzo quando ascoltando lo stacco del  Gr2 lo speaker declamava il nome del direttore, ‘Gustavo Selva’ appunto.

Era in difficoltà con la macchinetta automatica per fare i biglietti,  non avendo la carta, si era rimesso in coda per fare il biglietto per Roma, rischiando però di perderlo perché la fila era assai grossa.  L’ho salutato, mi ha riconosciuto e il biglietto lo abbiamo fatto insieme con la mia carta, senza perdere il treno … e insieme abbiamo fatto una lunga chiacchierata. 

Il suo argomento preferito è l’eternità, vuole scrivere un libro per spiegare la sua fede nella resurrezione, tanto provata dalla morte in giovane età di uno dei suoi figli. Ma mi ha fatto domande sull’Ast dimostrando un interesse e un aggiornamento sui problemi davvero invidiabile. Poi il discorso è andato sulla storia moderna, mi diceva che lui non avrebbe mai immaginato di vedere da vivo la fine dell’impero sovietico, e cosi siamo andati avanti fino alla stazione Termini, senza nemmeno accorgerci del tempo passato.

Per me è stata come una lezione di storia ma soprattutto di umanità di un uomo che per le sue idee decisamente ‘occidentali’ e liberal ebbe parecchie … ostilità.

Claudio Pace Terni 3.7.2013 Blogger

Di oggi 16 Marzo 2015 la notizia della morte di Gustavo Selva, Riposi in pace nella consolazione di Cristo Risorto …

 

 

 

Pulizia residui della precedente pulizia in via Trevi a Terni

Pulizia residui della precedente in via Trevi

Pulizia residui della precedente pulizia in via Trevi i residui caricati sul camion 2
Pulizia residui della precedente pulizia in via Trevi i residui caricati sul camion 2

Pulizia residui della precedente pulizia in via Trevi  iniziata!

Ringrazio comune, circoscrizione e asm per aver accolto la mia precedente richiesta di portare via quanto circa un mese fa la ditta incaricata aveva accumulato di verde tagliato.

Ho segnalato agli operatori altri due mucchi ancora da portar via, uno seminascosto davanti al cancello del vecchio casale, l’altro dietro ai bidoni dell’isola ecologica. La Pulizia residui non concludono però le attività da fare nella zona.

Questo un filmato dell’area prima del taglio e dopo un po’ di tempo prima del prossimo.  😯

[youtube]http://youtu.be/-Cfl2o68GvA[/youtube]

L’unico pezzo di verde comunale, che c’è in tutta l’area di via Trevi e de lla strada della Val Di Serra, che nei piani edilizi comunali fu definita area ad alta densità abitativa, è infestata di ogni tipo d’erba. Si vede in particolare quella pianta infestante di origine asiatica che si sta diffondendo dappertutto e che costituisce buona parte della Pulizia Residui, perché è stata tagliata anche se purtroppo presto ricrescerà nel verde . Insieme ai ben più gravi problemi dovuti agli incendi, agli edifici di interesse culturale e di archeologia industriale in rovina, c’è anche il problema della pulizia del verde dentro la città.
Rimane da tagliare …  

Read More…Read More…

Pietra Sponga la cava di Marmore a Terni

pietra sponga la cava dismessa a Marmore TErni

Pietra Sponga La Cava di Marmore a Terni

Pietra sponga, …

Il percorso cinque della Cascata delle Marmore, l’unico gratuito, quello che si trova nella parte alta vicino al parco dei Campacci a Marmore tocca al suo ingresso una cava dismessa di pietra sponga.

Con una fotocamera, un editor di foto e soprattutto cercando di avere l’occhio e la fantasia di un bambino  da delle immagini di se che non è possibile ignorare …  

Read More…Read More…

A Terni la sede dell’Archeologia Industriale prevista dalla legge Chiaccheroni

Archeologia industriale Umbria Legge Chiaccheroni

Legge Chiacchieroni sull’archeologia industriale regionale, le prime scadenze sono disattese purtroppo!

Archeologia Industriale presso la cascata delle marmore a Terni
Vasca di contenimento che si vede dall’accesso ai sentieri della Cascata delle Marmore a Terni, un vero tesoro per l’archeologia industriale

Il 12 marzo veniva approvata all’unanimità dalla assemblea regionale della regione Umbria la legge per la valorizzazione del patrimonio di archeologia industriale presente sul territorio regionale, una lodevole iniziativa dei consiglieri regionali Gianfranco Chiacchieroni, Maria Rosi, Massimo Buconi e Sandra Monacelli.

L’articolo 11 della legge sancisce che entro sessanta giorni dalla sua approvazione “la Giunta regionale, attraverso la struttura amministrativa di cui all’articolo 8, provvede a chiedere agli enti locali dati ed informazioni sui beni del patrimonio di archeologia industriale presenti sui rispettivi territori”.

Ma, ad oggi, pare che la Regione Umbria non abbia ancora individuato nell’ambito della Direzione regionale competente, come recita l’articolo 8 della legge, la struttura competente a svolgere funzioni di coordinamento e supporto amministrativo per le attività svolte in esecuzione della legge stessa.

Dato che, come si legge nel preambolo della legge Chiacchieroni, “In Umbria la più importante realtà sotto il profilo dell’Archeologia Industriale è la Conca Ternana”, da cittadino dell’Umbria voglio sperare che la Regione ottemperi nel più breve termine alle scadenze della legge e che, intelligentemente, situi a Terni la struttura competente a svolgere la funzione di coordinamento prevista, chiamando a svolgere questa funzione amministrativi veramente capaci e, soprattutto, titolati.

Sorveglieremo affinché non si verifichi il solito collocamento di soggetti in carico a partiti politici e sigle sindacali, ma che si ricerchi la vera competenza.

Claudio Pace

Consigliere Prima Circoscrizione Terni Est

Il centro studi malfatti  è l’associazione tra le più impegnate nel territorio ternano per la diffusione della cultura

della archeologia industriale vedi http://www.archeologiaindustriale.org/

Inaugurazione del dormitorio di Via Vollusiano Terni

Inaugurazione del dormitorio di Via Vollusiano a Terni

Inaugurazione del dormitorio di Via Vollusiano a Terni
Inaugurazione del dormitorio di Via Vollusiano a Terni: Il Vescovo Vecchi discute con una signora del quartiere della stazione ferroviaria di Terni

Inaugurazione del dormitorio di via Vollusiano a Terni, martedì 25 Giugno, dopo una lunga polemica, … anzi non apre, aprirà, oggi è solo un punto di ascolto non ancora attrezzato per ospitare bisognosi. Sono stato lì ad ascoltare il vescovo dire due parole di incoraggiamento ai volontari e di spiegazione a giornalisti e fedeli della diocesi del perché dell’utilizzo di questa palestra lasciata in eredità da un privato alla chiesa, che non ha venduto il bene ,ma ha voluto utilizzarlo per chi è forestiero ed ha necessità di essere accolto. Dopo il discorso e la benedizione, il vescovo e il sindaco si sono confusi tra un gruppo di abitanti  contrari all’apertura di questo dormitorio per diverse ragioni che anche io ho cercato di ascoltare e capire …

Read More…Read More…