Confronto fede scienza per la salvaguardia del creato

Confronto fede scienza per la salvaguardia del creato

Confronto Fede Scienza Locandina-convegno assisi 28 giugno-2014 Confronto Fede Scienza.

Rispondendo ad un invito di Marcello Betti vicepresidente della proloco  di Santa Maria degli Angeli, sarà finalmente realizzato  il confronto fede scienza, il prossimo 28 Giugno ad Assisi, Palazzo dei Priori, Sala della Conciliazione, con un convegno dal titolo:

INNOVAZIONE E RICERCA SUI SENTIERI DELLA MATERIA E DELLO SPIRITO

FEDE E SCIENZA A CONFRONTO PER LA SALVAGUARDIA DEL CREATO

#ConfrontoFedeScienza #SalvaguardiaCreato #Sentieri #MateriaSpirito

 

Il convegno conclude idealmente  un ciclo di convegni iniziati a Terni il 12 Ottobre al CLT in cui si parlò di un passaggio, non ancora avvenuto, ma che potrebbe avvenire molto presto, quello di ottenere energia dal metallo, che come è noto, vedi il caso dell’acciaio, per essere prodotto richiede molta energia. Un’ energia che deve essere prodotta seguendo un’ etica,  che richiede un confronto sui principi di condivisione delle risorse e di rispetto dell’ambiente che non possono più essere messi da parte privilegiando solo il principio del massimo guadagno di pochi.

Energia che  non può nemmeno essere condizionata dal cosiddetto complesso del Nimby (Not In My Back Yard “Non nel mio cortile”) privilegiando di fatto le produzioni tradizionali come quella fossile, che inquina ovunque  ma non nel mio giardino, e ostacolandone altre, per esempio quella geotermica, che è una forma di energia pulita se fatta, come oggi avviene,  secondo rigorosi principi tecnici ed etici.  

Questa volta però la sede , dove terremo questo confronto fede  scienza è Assisi, ed il motivo c’è, …

Confronto fede scienzaAssisi è la capitale della pace e la pace è strettamente legata alla salvaguardia del creato messo seriamente in pericolo dall’egoismo degli uomini.

E un luogo come Assisi, la città del santo, che ha composto il cantico delle creature, non è il luogo più adatto a parlare di ricerca nei sentieri della materia e dello spirito?

Parleremo di materia con Francesco Celani,  che come il mercante di perle della parabola evangelica ha speso tutta la sua vita a cercare una perla preziosa di cui intuì l’esistenza mentre cercava altro sotto il Gran Sasso … e ci racconterà a che punto è arrivato con il suo cercare e dell’importanza di fare ricerca scientifica con il metodo ‘Live Open Science’. 

Parleremo di spirito, con un altro Francesco, Francesco Bindella fondatore del «Il Presidio, Centro studi teologico, biblico, pneumatologico» e docente Bahia di Sacra Scrittura e Pneumatologia.

Sergio Dotto, vicepresidente del Centro Studi Malfatti, autore del libro ‘Acqua motore dell’Industria‘ presenterà i percorsi, quasi inesplorati del minidroelettrico e della castità e purezza dell’acqua, la stessa acqua che in Genesi viene presentata come luogo dove lo spirito aleggiava mentre da Emilio Santa Maria, ingegnere che la sua esperienza sulla materia l’ha fatto sul campo e  che ci ha già ha proposto il tema del Nimby, ci aspettiamo qualche provocazione e riflessioni sulle … “acque che sono sopra i cieli” e sulla probabilità che eventuali Extra Terrestri possano farci compagnia … 🙂

Da Domenico Capodilupo ingegnere ed esperto di problemi ambientali e processi siderurgici, ci aspettiamo idee e suggerimenti per  trasformare la scoria in materia prima o simili mentre un  fisico e ricercatore LENR, Ubaldo Mastromatteo,  ci parlerà del suo percorso iniziato con uno strano incontro con il sacerdote e fisico Don Carlo Borghi e non ancora concluso.

Di Don Carlo, che ha vissuto molti anni in Brasile e dentro i laboratori nonostante un momento di smarrimento dovuto alle notizie provenienti da Hiroshima e Nagasaki …  questa sua riflessione finale:

Quando mi chiedo se valeva la pena di tanto lavoro e tanto studio per tutta una vita, se è stato saggio esercitare tanta parte del mio sacerdozio in attività apparentemente laicali, se tutta questa vita piuttosto movimentata è stata conforme al sacerdozio eterno a cui la divina bontà mi ha scelto, io sento di rispondere che sì, valeva la pena, perché ha fatto comprendere a me e per mezzo mio a molti altri che cosa sia la verità e come la si può difendere e annunciare. Per questo ero stato chiamato al sacerdozio cristiano, e per questo ringrazio Dio onnipotente, anche se devo assieme affidare alla sua misericordia i molti errori, le cose non fatte e quelle fatte male, perché  so che questo è il prezzo dell’essere soltanto un uomo

Sono attesi anche altri interventi, alcuni forse li realizzeremo in streaming, … intanto vi invitiamo a venire e a iscrivervi sull’evento confronto fede scienza su FB o confronto fede scienza su Google Plus

Claudio Pace 5 Giugno 2014 Blogger su ‘confronto fede scienza’ per comunciazioni mail utilizzare l’indirizzi  info@claudiopace.it

Si ringraziano per l’organizzazione dell’Evento

 –  Pro Loco di Santa Maria degli Angeli –  Comune di Assisi –  Il Presidio, Centro studi teologico, biblico, pneumatologico –  Sorella Natura –  Passione Bicicletta –  Centro Studi Malfatti –  Archeologia Industriale –  Blog 22 Passi d’amore e dintorni 

Gruppi FB Fusione FreddaLavoro e AcciaioArcheologia Industriale

confronto fede scienza

No Responses

Leave a Reply