San Bernardino Montefranco La Festa di San Bernardino da Siena a Montefranco (Terni) Diocesi di Spoleto

San Bernardino Montefranco La Festa di San Bernardino da Siena a Montefranco (Terni) Diocesi di Spoleto

San Bernardino Montefranco

San Bernardino MontefrancoSan Bernardino MontefrancoMontefranco vanta un santo patrono davvero speciale,  San Bernardino da Siena.

Questi è diventato santo patrono di Montefranco perché passò da quei luoghi  lasciando un ricordo ancora vivo nella memoria delle persone del posto.

Un ricordo che si tramanda da padre in figlio, da  una generazione a quella successiva anche attraverso la festa di San Bernardino che si celebra ogni anno a Montefranco.

Montefranco si trova nella strada che da Spoleto porta alla valle santa reatina, e da Rieti facilmente si può raggiungere l’Aquila o Roma.

Impossibile per San Bernardino non passare da Montefranco visto il suo incessante predicare per tutte le strade del centro Italia.

Ma ciò che genera il binomio San Bernardino Montefranco è la cronaca  di un episodio miracoloso legato al segno del pane.

Il Segno del pane e la predicazione

Mentre caricavo il video con la processione delle reliquie ho ricevuto nei social una obiezione sulla presunta paganità del culto delle reliquie a cui ho risposto citando un brano poco conosciuto del libro dei re 2Re13,21 nel quale le ossa di Eliseo resuscitano un morto

Il miracolo è descritto molto bene da F. Amadio Maria di Venezia nella sua Vita di San Bernardino.

Riguarda una vedova che priva di tutto, ospitando San Bernardino e non aveva nulla da dare al santo che le aveva chiesto qualcosa da mangiare.

Guardando meglio nella sua dispensa trova il suo contenitore, precedentemente vuoto, pieno di pane.

L’episodio ha due riferimenti biblici incrociati:

  1. quello del profeta Elia che fornisce il pane ad una vedova durante una carestia 1RE17 ;
  2. quello della Samaritana che diffonde la fama di Gesù dopo che questo le aveva rivelato il suo burrascoso passato Gv 4,28-ss.

Il Nome

Infatti dopo aver compiuto il miracolo San Bernardino si ritrova una folla di gente a cui improvvisa una sua predicazione.

Non ne conosciamo l’argomento purtroppo ma non è difficile immaginare che abbia riguardato il Santissimo Nome di Gesù.

Al termine della quale il santo da il comando ai montefrancani di costruire un convento per i suoi frati.

L’invito di san Bernardino viene accolto.

I montefrancani costruiscono il convento per i frati francescani nel luogo della predicazione di San Bernardino.

Dopo la sua canonizzazione diviene  il convento di San Bernardino.

San Bernardino Montefranco immagini e video

Della giornata di oggi in cui tutto il paese di Montefranco si è riversato a San Bernardino, di seguito, alcune immagini e alcuni brevi video raccolti in una playlist pubblicata sul mio canale you tube.

La playlist si conclude con le immagini dell’acqua nella fontana di San Bernardino, queste ci portano idealmente al titolo del prossimo nostro convegno dedicato all’Acqua Viva, che si celebrerà il prossimo 17 Giugno alla sala delle Fonti medicee di Santa Maria degli Angeli vedi http://www.claudiopace.it/acqua-viva-intra-tupino/

Claudio Pace Terni 21 maggio su San Bernardino Montefranco

Leave a Reply