Misericordia Continua il cammino verso una era nuova di Misericordia

Misericordia Continua il cammino verso una era nuova di Misericordia

Misericordia Continua

misericordia continua franca cornado

Dalla Spiritualità di Franca Cornado :   Dio di Misericordia trasferisciti in noi;    Dio di Amore trasferisciti in noi;        Dio di Sapienza trasferisciti in noi;  Dio di Verità trasferisciti in noi;        Dio di Pazienza trasferisciti in noi;  Dio di Unità trasferisciti in noi;          Dio di Pace trasferisciti in noi;              Dio di Umiltà trasferisciti in noi;        Dio di Carità trasferisciti in noi;          Dio di Fortezza trasferisciti in noi;    Dio di Salute trasferisciti in noi;        Dio di Carismi trasferisciti in noi. Signore Iddio della mia giovinezza, ringiovanisci i nostri cuori per amarti in modo nuovo, ringiovanisci le nostre menti per pensarti in modo nuovo, ringiovanisci le nostre forze per servirti in modo nuovo.

Finisce oggi l’anno santo della Misericordia caratterizzato da eventi dolorosi come l’attentato di Nizza, gli eventi sismici di Amatrice e Norcia, il perdurare di guerre e persecuzioni in Medio Oriente e da eventi politici importanti come la Brexit e l’elezione di Trump negli Stati Uniti D’America, le cui conseguenze valuteremo negli anni che verranno.

Fatima

E intanto si sente parlare già dei cento anni dell’apparizione della Madonna a Fatima, apparizione che la chiesa ha riconosciuto ufficialmente pubblicando e commentando il famoso terzo segreto di Fatima.

Ma si è fermata a Fatima l’opera della Madre di Gesù?

Difficile crederlo, difficile credere che la Madre abbia solo straordinariamente voluto avvisare del gran male che si sarebbe abbattuto sulla terra, se gli uomini avessero continuato a respingere la Misericordia di Dio e continuato a vivere dimenticandosi di Dio e degli altri uomini, sostituendo l’ Io Sono (che è il nome di Dio) con il proprio “Io”.

Fede e Misericordia Continua

E d’altra parte la domanda principale che Gesù stesso poneva ai suoi discepoli e mediante il Vangelo pone agli uomini di ogni generazione è :

“Quando il Figlio dell’uomo verrà, troverà ancora la fede sulla terra?”.

Una Fede che non può essere sminuita dal considerare la Misericordia di Dio infinita, che bene o male salva tutti, perché se non salvasse tutti sarebbe un Dio cattivo.

Dio non è cattivo ma giusto e la sua Misericordia è infinità, è vero, ma solo verso chi ha il cuore contrito.

Dio con la sua Misericordia salva i cuori contriti! …

Il cuore infatti, a forza di contrirsi, finisce per ‘contrarre’ un patto con Dio: quello di non peccare più!

Claudio Pace 20 Novembre 2016 su Misericordia Continua nell’ultimo giorno del giubileo della Misericordia

misericordia continua

All’inizio del Giubileo della Misericordia, nessuno avrebbe mai pensato di attraversare questa porta santa che si trova nella tensostruttura di Norcia … e che ho attraversato insieme a quelle dell’Ospedale di Terni, Cattedrale di Terni, <Cattedrale di Spoleto, Cattedrale San Rufino di Assisi, Porziuncola, Basilica della Santa Casa di Loreto, Santuario  di San Gabriele dell’Addolorata, Basilica di Santa Rita a Cascia, Collevalenza, Basilica di Santa Maria Maggiore a Roma, Scala Santa e Basilica di San Pietro a Roma

 

Leave a Reply