Fiuggi magica dall’acqua che spacca le pietre a …

Fiuggi magica dall’acqua che spacca le pietre a …

Fiuggi Magica

Fiuggi Magica 16Il più illustre estimatore dell’acqua di Fiuggi, pare sia stato Michelangelo Buonarroti che con le pietre aveva a che fare e non solo come materia prima con cui faceva i suoi capolavori.

Infatti soffriva di calcoli renali e riuscì dopo due mesi di cure idropiniche a eliminare gran parte del suo problema.

Ma oggi il dato storico  e la fama popolare non basta, ci vuole il dato scientifico e l’università “La Sapienza” lo ha tirato fuori con degli studi che confermano, statistiche alla mano, che l’uso dell’acqua spaccapietre, specie se continuo nel tempo,  favorisce la … risoluzione dei calcoli, con la loro espulsione.

Fiuggi Magica 12

Confortato dalla fama e dagli studi scientifici anch’io, che ho l’onere di avere lo stesso problema di calcoli dell’illustre scultore italiano – cosa che non è di alcun conforto né consolazione – sto facendo il tentativo di risolvere il “doloroso” problema che mi affligge.

Con l’occasione, tra una bevuta e una passeggiata, sto scoprendo l’altra Fiuggi Magica, quella che si osserva per esempio guardando verso il cielo, tra un sorso di acqua calda e il prescritto movimento corporeo, oppure guardando degli splendidi esemplari di sequoie sempreverdi presenti nel parco o un albero che con le sue radici spacca dei sassi che sono autentiche rocce, una testimonianza simbolica di quella antica battaglia tra vita e roccia, spirito e materia.

Fiuggi Magica 0

C’è da scoprire un po’ di magia della Fiuggi Magica, anche passeggiando per le vie del borgo antico, che solo grazie all’intuizione di un consigliere comunale degli inizi del secolo scorso, avallata poi da Giolitti, si chiama Fiuggi e non più Anticoli di Campagna.

Un’ idea, quella del cambio nome, che potrebbe essere copiata anche da Terni, che potrebbe assumere il nome di San Valentino, dal nome del famoso santo protettore di cui conserva le spoglie … e che nonostante sia celebrato con una festa internazionale e non solo religiosa, il San Valentino day, non riesce a essere sfruttato a pieno sotto il profilo della valorizzazione turistica del territorio.

L’idea pare poco applicabile, perché a differenza di Anticoli, Terni, per via dell’acciaio, ha un nome che è già marchio conosciuto in tutto il mondo e inoltre l’acciaio ha dato alla città una cultura del lavoro in cui quella del turismo ha molta più difficoltà ad attecchire.

 Biagio Terrinoni, in arte Biagio da Fiuggi, pittore ed insegnante d’arte racconta la gocciofiaba

Tornando a Fiuggi, sapevate per esempio che nella Fiuggi Magica del borgo antico si trova scolpita su un muro una antica Menorah?

Fiuggi Magica 3Già, il candelabro a sette bracci che costituisce il simbolo della religione ebraica, come la croce per la religione cattolica. 

Ad Anticoli di Campagna infatti, a seguito dell’editto di Ferdinando II, una comunità di ebrei siciliani  vi si rifugiò agli inizi del 1500, dando origine ad un piccolo ghetto ebraico.

Il ghetto si trova proprio di fronte alla chiesa di san Pietro che conserva una Madonna con bambino che, nella sua semplicità, racconta di una devozione popolare per la madre di Gesù assai sentita e radicata nella zona.

Anche nella parte moderna c’è qualcosa della Fiuggi Magica, i mosaici di frate Ugolino da Belluno nella chiesa dedicata alla Regina Pacis, e un negozio di fotografie chiuso, chissà da quanto tempo, e che conserva le ormai mitiche insegne della Agfa e della Kodak, aziende che producevano  rullini fotografici e che fallirono con l’avvento della fotografia digitale.

Fiuggi Magica 7Nella vetrina del negozio è ancora in bella mostra un manifesto della Fuji Film che offriva la possibilità di vincere il premio di una vacanza Alpitour, a chi  avesse comprato cinque rullini in una volta sola.

Sarebbe un vero peccato la rimozione del manifesto e di quelle antiche insegne, che come la pubblicità della Fiuggi degli anni sessanta sono testimonianza di un mondo che non c’è più.

Claudio Pace Blogger Fiuggi 3 Giugno 2015

 Un filmato della pubblicità dell’acqua di Fiuggi degli anni sessanta

Nella Pagina Seguente alcune foto di Fiuggi

No Responses

Leave a Reply