Buon Natale 2017 con la spiritualità della terziaria francescana Franca Cornado

Buon Natale 2017 con la spiritualità della terziaria francescana Franca Cornado

Buon Natale 2017

Buon Natale 2017

… e il seno di Maria, che ha il colore del cielo, si dilata fino ad accoglierli tutti

Il mio augurio di Buon Natale 2017 quest’anno con un brano di spiritualità della terziaria francescana Franca Cornado che ci aiuta a riflettere sul mistero di Natale, sulla necessità di festeggiare in modo ‘non mondano‘ , come ricorda spesso papa Francesco, il Santo Natale.

Per fare ciò ci viene suggerito di meditare sul regno di Dio che non è un regno del mondo:

Cristo vuole regnare sui cuori, sui nostri cuori, che devono realizzare la Scrittura che Dio ha scritto per ognuno di noi.

Silenzio dunque dentro di noi, silenzio sui fatti apparentemente inspiegabili come quelli che accaddero a Maria e Giuseppe,

che dovettero far nascere il loro re dentro una mangiatoia, di meglio, a causa del primo ‘no’ degli uomini, non poterono dargli.

Forse un posto per l’albergo c’era, ma si potevano disturbare gli altri ospiti, con una donna che da un momento all’altro poteva partorire?

Buon Natale 2017 Claudio Pace …

Sul vero modo di festeggiare il Natale

Gesù vuole nascere nei nostri cuori!

Possiamo festeggiare dovunque e in qualsiasi modo il Natale,

ma, se questo giorno santo non è dentro di noi,

se non ci ha minimamente toccati,

è inutile ogni festa, ogni regalo, ogni augurio.

Infatti,  Cristo Gesù prima di regnare quale Re sulla Terra,

vuole regnare nei nostri cuori

e prenderci uno ad uno,

come se fossimo i ‘padiglioni’ di questa Sua Reggia sul mondo.

Per arrivare a ciò,

dobbiamo rientriate in noi stessi,

fare silenzio dentro di noi,

e silenzio su tanti avvenimenti inspiegabili.

Anche il parto di Maria durante il viaggio

era un avvenimento inspiegabile,

ma così piaceva a Dio, affinchè si adempisse la Scrittura.

Anche nei nostri cuori c’è una Scrittura Sua,

e Gesù fa di tutto perchè venga, da ciascuno di noi, accolta.

Ecco allora la Sua Chiamata;

ecco allora, se aderiamo, il Suo Natale,

il Suo Vero Natale in noi che porta via ogni freddezza

e ci accende d’amore perchè ci invade di divino calore!

Gesù nasce per risiedere in noi.

Lo ha già fatto ‘sloggiare’ Erode quand’era piccolo!

Stringiamolo noi, al cuore, in cuore,

affinchè non abbia più a lasciarci!

One Response

  1. Alviero Niccacci 25/12/2017

Leave a Reply