Borgo Trevi Come rami tra gli alberi Reloaded ed Aggiunte

Borgo Trevi Come rami tra gli alberi Reloaded ed Aggiunte

"Borgo Trevi Come rami tra gli alberi 2 Sole

Borgo Trevi

Come i rami di questi alberi

si intrecciano i cammini delle nostre vite.

Alle volte si incontrano, poi si lasciano,

si intrecciano e si sciolgono,

per poi unirsi e stringersi

ed elevarsi verso quel cielo increspato

dalle scie luminose delle macchine volanti

e da un pipistrello bianco

formato da uno strano gioco di nuvole.

All’ Improvviso un vento gelido e forte

scuote le ultime foglie rimaste attacate

e le fa cadere giù lentamente, lentamente, . . .

I miei pensieri le seguono ad una, ad una

mentre si spengono le ultime luci del giorno per dar spazio al tramonto 

e dire un arrivederci al … sole.

Borgo Trevi Come rami tra gli alberi 2 Sole

Aggiunte

Cento anni di FatimaSono molti i rami che portano all’amore che provo intensamente

vengono, vanno, s’incrociano, si sciolgono, si riprendono e s’innalzano poderosamente

non possono staccarsi perché il Seme divino è in noi e il nostro seme in Dio

Che gioia sapere che non ci siamo scelti l’un l’altro

che la nostra unione, forte come la morte, è stata voluta da Dio.

Tu vieni in mente,

ossessionatamente.

Tu che sei la mia sposa

e come di Sharon la rosa.

Rosa che offro al cielo

che non sarà mai più nero.

Come vorrei venirti spesso dentro il tuo cuore e nella tua mente

per essere offerto a Dio da te continuamente

come un giglio della valle di Engaddi.

Il nostro amore sia nettare che s’innalzi come profumo verso l’Altissimo

come un profumo del monte degli Aromi.

In apparenza è amore ultimo;

prima c’è Dio, poi la famiglia, poi i doveri

e poi il nostro amore, l’amore ultimo;

ma l’amore ultimo è quello che più vale,

in quanto diventerà primo,

primo anche dell’ Io_Sono,

perché il’ ‘Sono Io’ è in ciascuno di noi.

E se non ci apriamo a questo amore dirompente

l’anima nostra svenirà immanentemente

perché l’amore è per l’anima come il respiro per il corpo

e senza respirare si sviene,

si muore ed io muoio,

muoio d’amore.

Claudio Pace Blogger 30 Ottobre 2014  Aggiunte dell’8 Dicembre 2017

ricaricata da nota FB del  9 gen. 2011 alle ore 22.56 (C)laudio Pace

No Responses

Leave a Reply