Armonizzare l'atmosfera

Sarai Mia Sposa: Parole di un giovane innamorato alla sua prossima metà

Sarai Mia Sposa

sarai mia sposa

SARAI MIA SPOSA

In questa chiesa sperduta sopra la valle tu,

sarai mia sposa,

sarai la mia carne,

sarai la mia vita,

sarai il mio sogno,

sarai il mio risveglio,

sarai il mio piacere,

sarai il mio dolore,

sarai la mia felicità,

sarai il mio tormento

sarai la mia agitazione,

sarai la mia gelosia,

sarai il mio calore,

sarai il mio torpore,

sarai la mia insonnia,

sarai il mio angelo,

sarai il mio anelito,

sarai li accanto a me

quando la vita lascerà la mia carne …

e allora il mio spirito tarderà il suo volo

che non vorrà fare da solo

e vagherà aspettandoti

li dove ci siamo detti, ‘sì’.

Claudio Pace Blogger e … poeta, scritta il 13 11 2011 e ri-pubblicata oggi 21 8 2013

[youtube]https://youtu.be/ThWjvwyOOCc[/youtube]


4 thoughts on Sarai Mia Sposa: Parole di un giovane innamorato alla sua prossima metà

  1. sei sicuro di averla scritta nel 2011 ?
    credo di averla già letta, come sai io non amo le ripetizioni e gli elenchi, inoltre ritengo inutile la punteggiatura quando si va a capo ad ogni piccola definizione.
    adesso questa poesia contiene tutto ciò che non amo, però è scritta con passione, la chiusa è molto bella e da un senso di speranza al dopo.
    ciao,
    Maurizio

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.