Nuove trasformazioni della materia LA VIA ITALIANA ALLA FUTURA ENERGIA Roma 30 Giugno 2017 Casa dell’Aviatore

Nuove Trasformazioni

La disponibilità di energia é motore di progresso e pace tra i popoli.

La sua produzione é però ancora fonte di forte squilibrio dell’ecosistema globale, alla cui cura siamo stati fortemente richiamati anche dall’ EnciclicaLaudato si’ di Papa Francesco .

In Italia é viva ed attiva la ricerca di una tecnologia che miri alla disponibilità di quantitativi praticamente illimitati di energia in piena compatibilità col rispetto dell’ambiente, basata su una rivoluzione in campo delle Scienze Fisiche, sulle Nuove Trasformazioni della Materia.

Questo convegno, organizzato dall’Associazione Open power, riunisce le massime voci italiane che hanno negli ultimi venticinque anni portato contributo sperimentale al settore, nelle istituzioni pubbliche di ricerca (Enea, INFN, CNR, Università) e in quelle private.

Scopo del Convegno è:

Mostrare che  i risultati sperimentali ottenuti, che vengono presentati e discussi,  consentono senza ombra di dubbio di passare dallo stato di ricerca di base alla fase realizzativa, con la disponibilità delle competenze scientifiche degli attori di questa rivoluzione, determinati ad agire, da questo evento in poi, di concerto e a rivendicare la paternità e l’orgoglio italiano della VIA ITALIANA ALLA FUTURA ENERGIA.

Appello a

Politici, scienziati, finanza, imprenditoria, informazione  e opinione pubblica sono invitati a raccogliere la sfida e dare all’umanità una fonte energetica pulita e illimitata di marchio italiano.

Ad essi si chiede di consentire questa svolta  mediante adozione di concrete proposte di organizzazione della ricerca e reperimento delle risorse finanziarie e strutturali che vengono discusse nella Tavola Rotonda a conclusione dell’incontro.

Clicca QUI per tornare alla pagina iniziale

Leave a Reply