Europa non uccidere l’acciaio e il lavoro italiano

Europa non uccidere l’acciaio e il lavoro italiano

Europa Non sciopero silenzioso 07-11-2013

Europa Non sciopero silenzioso 07-11-2013

EUROPE DO NOT KILL ITALIAN STEEL AND ITALIAN WORK

Europa non uccidere l’acciaio e il lavoro italiano

DIECI MINUTI DI ‘NON SCIOPERO’ SILENZIOSO

(tipo flashmob) NEL MARCIAPIEDE DI VIALE BRIN (Terni)

TRA IL PASSAGGIO A LIVELLO E L’EDICOLA

DALLE 13.50 ALLE 14.00  DEL 7 Novembre 2013.

In occasione del primo anniversario della decorrenza fissata dalla commissione europea antitrust

per la vendita delle acciaierie AST di Terni.

Evento

Il ‘non sciopero’ è volto a sensibilizzare l’opinione pubblica dell’importanza della siderurgia italiana

e del pericolo che una prolungata situazione di stallo 

o una vendita delle acciaierie di Terni  fatta senza un serio piano industriale pluriennale

o peggio ancora “a spezzatino” possa dare un duro colpo all’economia della città,

alla siderurgia italiana, al futuro delle giovani generazioni

che rischiano di vivere in un paese deindustrializzato

e soffocato da accordi fiscali ed economici con l’Europa che finiranno solo per penalizzare l’Italia

e costringere i nostri giovani a cercare lavoro all’estero …

Invito

rassegna stampa locale 5 nov 2013

Gradita la presenza dei sindacati di tutte le sigle

e di tutte le persone che si occupano di politica a Terni ed in Umbria a qualsiasi livello

(dalle circoscrizioni al parlamento europeo),

ivi compresi i candidati per le prossime elezioni amministrative ed europee.

Per partecipare basta venire e tacere per dieci minuti insieme a tutti gli altri convenuti, 

non è consentito nessun blocco del traffico,

nessuna manifestazione o slogan di protesta

che non sia la presenza silenziosa dei partecipanti.

Un po’ di silenzio dopo le troppe parole sentite,

annunci e promesse che fino ad adesso non hanno avuto nessun riscontro.

Chi la possiede indossi la sua tuta di lavoro blu o di qualsivoglia colore.

Claudio Pace Terni Domenica 3 Novembre 2013 Blogger su Europa…

Seguire l’evento via Facebook e google plus per eventuali variazioni di programma.

No Responses

Leave a Reply