Armonizzare l'atmosfera

Tiburtina Station sconcertanti annunci in inglese

Tiburtina Station sconcertanti annunci in inglese

Tiburtina Station

Tiburtina StationNella Tiburtina Station sconcertanti annunci in inglese con le storpiature dei nomi di città e località italiane. Una cosa inascoltabile. Diceva un pessimista che il peggio non muore mai ed in effetti  forse non si trattava di un pessimista ma soltanto di una persona realista che frequentava la stazione Tiburtina, perché non bastano i treni in ritardo o le assurde soluzioni costruttive  e realizzative di quest’opera costosissima ancora incompleta ma già bisognosa di grossi interventi manutentivi, non bastano questi continui sprechi di danaro pubblico (in 20 anni il gruppo delle ferrovie dello Stato ha assorbito qualcosa come il 12.5% del debito pubblico e qualcuno pretende di difendere il proprio superstipendio!). Non basta tutto questo. Oltre ai continui disagi cui i viaggiatori e soprattutto i pendolari sono sottoposti ci sono anche queste trovate che mortificano l’animo, e che ci fanno vergognare di essere italiani! Infatti l’annuncio dei treni è bilingue ma quando parte quello in inglese i nomi delle nostre amate e bellissime città vengono storpiati (come si può sentire nel video sotto riportato) come fossero pronunciati da un inglese anche un pò spocchioso di quelli che non si preoccuperebbero di chiedersi in quale paese sono capitati. 

Read More…Read More…

Donna grande bellezza da festeggiare sempre

Donna grande bellezza da festeggiare sempre

Donna grande bellezza di Dio Donna grande bellezza

Che piaccia o no alle donne, l’8 Marzo è la festa della donna, e poca importa che la festa sia diventata ormai un #hastag tipo #FestaDellaDonna oppure #8Marzo dove si leggeranno sempre le stesse cose che si dicono sempre e che ognuno esprimerà i soliti contenuti triti e ritriti. Donne arrabbiate della festa che saranno felici solo quando ci sarà  la festa degli uomini, donne invece felici di ricevere la mimosa o anche solo il semplice pensiero di chi si ricorda di loro solo perché è la festa delle donneLa mia posizione è abbastanza neutrale, non amavo molto questa festa per ragioni pratiche. Sono un po’ allergico alle mimose e lavorando per anni in un ufficio adibito ad open space, la presenza delle mimose la percepivo con un certo fastidio. Ricordo infatti di un collega che la mattina dell’8 Marzo, ogni 8 Marzo si presentava con un cartone pieno di piccole mimose e le portava ad ogni collega donna che fosse presente nell’ufficio …

Read More…Read More…

Passerella Telfer e questioni ambientali al Senato della Repubblica

Passerella Telfer e questioni ambientali al Senato della Repubblica

Passerella Telfer Luciano Rossi allo sciopero ast del 18 Giugno
Passerella Telfer – nella foto il senatore Luciano Rossi ripreso durante lo sciopero per l’Ast del 18 Giugno 2013 che tutti ricordiamo come una giornata di caldo torrido …

Passerella Telfer

Il Nuovo Centrodestra interviene con forza, nella figura del suo coordinatore regionale umbro, Senatore Luciano Rossi, sulla questione della passerella Telfer (la cui demolizione si spera definitivamente tramontata)  e su una serie di questioni culturali e ambientali che riguardano tutta l’area di ingresso della Valnerina, partendo dalla fabbrica d’armi e dalle scorie dell’AST per finire con Papigno ma idealmente anche con Piediluco visto che nell’interrogazione anzi nelle interrogazioni a risposta scritta, perché ne sono state presentate due per due ministri diversi, si parla di turismo sportivo e di olimpiadi 2024 con la speranza che in tutte le sedi (politiche e sportive) si riapra il dibattito su una partecipazione diretta (ospitando delle gare) e indiretta (ospitando gli atleti) del territorio ternano non solo all’eventuale evento olimpico per il quale il governo Letta ha dichiarato l’impegno del governo italiano, ma anche da altri eventi di levatura internazionale che Terni potrebbe ospitare rilanciando la Valnerina che già con le cascate delle Marmore attira migliaia di visitatori senza però riuscire a farli sostare nelle nostre strutture turistiche ed alberghiere.  

Clicca QUI per leggere l’interrogazione rivolta al al Ministro dei beni e delle attività culturali e del turismo.

Clicca  QUI   per leggere l’interrogazione rivola al al Ministro dell’ambiente e della tutela del territorio e del mare.  

A seguire una sintesi con l’elenco degli argomenti trattati nelle interrogazioni che potrebbero diventare Tout Court una parte sostanziale del programma della prossima giunta comunale di Terni  giacché si parla, in modo pratico e concreto,  di cultura, ambiente, sport e … lavoro! …

Read More…Read More…

Giornalismo cialtrone e notizie false

Giornalismo cialtrone e notizie false, non per niente statistiche internazionali pongono l’Italia, per la libertà di stampa, al 57° posto nel mondo, e questo non stupisce affatto. La qualità dell’informazione italiana è pessima ed ogni giorno scontiamo la presenza di un giornalismo fatto di scopiazzatori di veline sempre pronti a osannare i potenti ed evitare di toccare argomenti “scottanti” o che solo possano dar fastidio a chi ha in mano le leve del potere. Per contro abbiamo notiziari, giornali e siti web infarciti di cretinate, gossip e notizie sulle forme delle tenniste e le avventure di qualche attorucolo.

baco   Grande scalpore ha destato il bacio fra due atlete russe dopo una vittoria ai mondiali di atletica, ciò perchè giornalisti ignoranti e cialtroni hanno voluto collegare questo bacio alla protesta (sacrosanta) contro le leggi omofobe di Putin. In Russia da sempre è in uso il saluto con un bacio sulle labbra anche fra persone dello stesso sesso. Famoso è il bacio fra Breznev e Honecker immortalato a suo tempo da tutta la stampa, ma gli esempi, a volerli, sarebbero numerosissimi. Prima di fare tutto questo clamore sarebbe bastato informarsi, cosa che un giornalista, con un minimo di onestà professionale, dovrebbe fare sempre. Purtroppo l’ansia di fornire una notizia ancorchè fasulla è stata prevalente. Questo a voler pensare bene, perchè ci si potrebbe anche ricordare delle teorie di Goebbles per cui l’importante è pompare una notizia anche se palesemente falsa, infatti anche se poi viene smentita la maggioranza ormai l’ha recepita. Questa teoria è stata applicata a tappeto negli ultimi due decenni in Italia e le conseguenze si vedono tutte.

Un’altro risvolto della pessima qualità del giornalismo italiano lo abbiamo nel bombardamento di immagini truculente e sanguinarie, sempre in tv, siti web e giornali, preferibilmente nelle ore di pranzo e cena. Questa continua riproposizione di corpi dilaniati, sangue, membra sparse tra macerie e rovine, corpi esanimi di bambini, donne morenti fatta in nome di un presunto diritto di informazione sta abituando anche le persone più sensibili alle immagini più crude e drammatiche. Salvo poi sentirsi servizi con pistolotti di rimprovero quando su una spiaggia i bagnanti continuano la loro giornata di mare nonostante la presenza di un corpo esanime, pietosamente coperto da un lenzuolo, di una povera donna che ha avuto un malore. Questa ipocrisia è veramente intollerabile e disgustosa, la gente ha perso la sensibilità proprio in ragione di questo continuo martellamento di immagini sanguinarie.

Developments for anomalous heat generation by H2/D2 interaction

Developments for anomalous heat generation by H2/D2 interaction

Further progress/developments, on surface/bulk treated Constantan wires,
for anomalous heat generation, by H2/Dinteraction.

Developments for anomalous heat CelaniDevelopments for anomalous heat generation by H2/D2 interaction
Ricevo da Francesco Celani e volentieri pubblico  Claudio Pace 16 Agosto 2013 Blogger segue traduzione della premessa. 

At the bottom of page you can see the latest version of Celani’s contribution to the ICCF18 Conference.  You can read the previous, shorter, version here .  The reason of different versions is the time allotted for oral presentation, 20 minutes (previous, “usual”, time allotted to Celani’s reports was 40 minutes because, usually, quite  innovative). In the latest version they were added the complex, and very innovative, considerations, “theoretical”, on “energy localitation”: from Nobel Laureate Enrico Fermi (Physics, 1938, Italy) at LANL-USA on 1954, to the recent patterns of Brian Ahern (previously at DARPA-USA) and, in a completely independent way, since 2002, by Emperor Prize Yoshiaki Arata (Osaka University, Japan).  Everything has been integrated with the original experiments of Nobel Laureate Irving Langmuir (Chemistry, 1932, USA) on the dissociation and recombination of Hydrogen (starting from 1908 to 1927). Some computer simulations were added.  … 

Read More…Read More…