Armonizzare l'atmosfera

ANKARA BOMBING ovvero ancora sangue versato per la pace

ANKARA BOMBING ovvero ancora sangue versato per la pace

ANKARA BOMBING

Leggendo le tremende notizie che arrivano da Ankara, da un paese che appartiene alla stessa nostra alleanza politica e militare, la NATO, ascoltando le notizie di giovani e meno giovani morti, colpevoli solo di aver chiesto la pace, di essere scesi in piazza per chiedere la pace, più che a considerazioni politiche, che pure sono necessarie, mi viene solo di pregare e tra le preghiere quella che mi sembra più adatta alla triste circostanza è quella di un salmo, il salmo 120 o 119 secondo una diversa numerazione. Un salmo di quelli che gli ebrei cantavano mentre salivano sulla collina di Sion per celebrare le loro festività e tra questi anche Gesù di Nazaret che questo salmo oltre che recitare ha vissuto nella sua pienezza …

Read More…Read More…

Creato donna famiglia il confronto finale a due alla festa del cantico

Creato donna famiglia il confronto finale a due alla festa del cantico

Creato donna famiglia

[youtube]https://www.youtube.com/playlist?list=PLK40E5JdJBZTR1TlAvYG5KSDydbEVUtzG[/youtube]

A San Damiano, come è noto, “Dio fa le cose a due a due e così era giusto che alla conferenza conclusiva della Festa del Cantico 2015, ci fosse una coppia di scrittori, giornalisti anche se non ancora di blogger.

Già perché Fra Giulio Michelini, che ha condotto l’intervista alla mitica Costanza Miriano, il blog non c’è l’ha, pur avendo un confratello, padre Pietro Gasparri, esperto in materia, più volte chiamato in causa sull’argomento durante la conferenza.

Seduti di fronte ad una bella immagine della Madonna, sotto la quale si può leggere l’iscrizione ‘Ave Maria, Gratia Plena‘  i due contendenti hanno dato il via al dialogo sui nuovi stili di vita, in gran parte riportato nella playlist di video fatte con il mio piccolo iphone, tenuto in mano per tutta la serata finché memoria non si è esaurita, non perché sia poca, ma perché avevo ancora in canna i filmati fatti, sempre ad Assisi nella mattinata per la presentazione del libro i figli del Tuono, libro che hanno avuto in omaggio entrambi i relatori.

Creato donna famiglia Costanza Miriano Claudio Pace
Creato donna famiglia a Costanza Miriano ho fatto omaggio di un libro di cui ho scritto la presentazione: Boanarges I Figli del tuono …

Costanza Miriano, abituata per mestiere e per militanza sociale a parlare in pubblico, si è trovata a parlare dell’Enciclica del papa, Laudato Si’,  che non è proprio una Enciclica facile da leggere, comprendere, assimilare e poi farne, come propone la stessa enciclica uno stile di vita.

Sinceramente parlando poi, con tutta la simpatia e l’accoglienza che ha fatto Fra Giulio Michelini, credo che una qualche difficoltà nel confronto Costanza l’avrà avuta, in quanto Giulio Michelini è apparso e non solo a me, un conoscitore profondo dell’Enciclica stessa. Avanzo il sospetto che ne sia uno degli autori o che comunque un qualche zampino c’è l’abbia messo,  ma forse è stato proprio questo il valore aggiunto della serata.

Costanza ha un po’ mirianizzato l’enciclica, facendo comprendere le difficoltà di una donna che lavora, che scrive, che scende in piazza, che vuole però essere vicino ai figli e al marito, può avere nel cercare di vivere le raccomandazioni del papa sull’impegno per una ecologia integrale.

Sembrano cose banali, ma il dilemma per una donna, sposata e sottomessa ma libera, è prendere il bus e inquinare meno o dedicare due preziosissime ore di tempo alla famiglia?  E a Roma il tempo vale molto di più che a Terni per esempio, causa il traffico molto più intenso.  Dilemma, altro esempio fatto da Costanza, è sul mangiare naturale o sull’usare qualcosa di meno naturale ma che può essere più facilmente cucinato in modo da non delegare a parenti o a una mensa il tempo del pasto in famiglia. Insomma “Creato donna famiglia” sono gli elementi che sono state sviscerati nel duetto, ma la famiglia nelle parole, innamorate, di Costanza sta al centro, mentre nelle meno piacevoli ma vere parole di fra Giulio se il creato va Ko non ci sarà spazio più per le famiglie … e non ha torto!

Interessante l’invito alla lotta del papa, enfatizzato da Padre Giulio Michelini,  a fare gruppi di pressione, perché sia fatta una vera ecologia integrale, certamente una novità per una enciclica papale, ma dal punto vista pratico, come concretizzarlo? Un invito coerente alla figura del papa che viene dalla fine del mondo da un continente dove i missionari si sono fatti uccidere per difendere il popolo indigeno pesantemente oppresso.

Read More…Read More…

Tim indigna Inutile la pubblicità etica se tratta gli ex clienti …

Tim indigna Inutile la pubblicità etica se tratta gli ex clienti …

Tim indigna

(Ultima comunicazione Tim Prot. Tim N. 20015-CCACT-792 Catania 17/08/2015)

Poiché Telecom Italia adesso Tim continua ad agire in modo assolutamente inaccettabile nei confronti del sottoscritto, per tanto tempo cliente, sfruttando forse un po’ troppo la sua posizione di gestore storico e più forte degli altri gestori (la mia nuova linea telefono-dati pur essendo Vodafone mi è stata installata da un tecnico Telecom Italia) continuo la mia opera di denuncia attraverso il blog e i social media, pronto a combattere i soprusi che sto subendo anche per vie legali e attraverso i servizi che offre l’autorità per le garanzie nelle comunicazioni AGCOM.

Un privato contro una multinazionale, una bella lotta impari, ma qualche volta i pronostici vengono invertiti e vince il più debole.
Una cosa è certa, Tim può continuare a fare tutte le pubblicità che vuole con le donazioni dei campetti agli oratori di Scampia e simili, ma il primo discorso ‘etico’ si fa con i propri clienti, trattandoli correttamente.

[youtube]https://youtu.be/wFMotxEkh18[/youtube]

Anche  e specie quando questi decidono di non esserlo più, cercando di capire le ragioni del loro abbandono piuttosto che vessarli chiedendo pagamenti a cui non hanno alcun diritto o pretendendo da loro l’invio di raccomandate che non è nemmeno necessaria se viene fornito un codice di migrazione valido e in subordine se si riceve un fax con la fotocopia del documento d’identità, come nel mio caso.

Read More…Read More…

Fratello Maggiore consigliodilettura: “1984” di George Orwell

Fratello Maggiore #Consigliodilettura “1984” di George Orwell

Fratello Maggiore

Normalmente definiamo Classico,

un libro che scavalca i confini dell’epoca in cui è stato scritto ed arriva in quelle successive

perché nel raccontare i fatti presenti, passati o futuri

lo scrittore coglie qualcosa che rimane attuale o comunque di interesse nelle generazioni che seguono.

Read More…Read More…