Benvenuta Archeologia Industriale. Sul sentiero 5 delle cascate

Benvenuta Archeologia Industriale. Sul sentiero 5 delle cascate delle Marmore

Benvenuta Archeologia Industriale

Benvenuta Archeologia Industriale

Benvenuta Archeologia Industriale

La Turbina idraulica Kaplan, la turbina idraulica Francis e tante altre opere dell’ingegno umano per trasformare il moto dell’acqua in energia elettrica, il modo più pulito e semplice da cui trarre dalla natura quell’energia che l’uomo utilizza per le più svariate attività e che ormai è diventata parte indispensabile della sua vita quotidiana.

Cosi la Eon incoraggiata dal comune di Terni, ha deciso di mettere in esposizione queste opere nel famoso sentiero cinque della cascata delle Marmore (l’unico in cui si può entrare gratauitamente senza pagare il biglietto).  

Un sentiero che già di suo è un museo ingegneristico a cielo aperto per i suoi undici pozzi artificiali realizzati per il consolidamento del terreno e per la vecchia Cava di Pietra Sponga, ormai dismessa, ma le cui pietre emanano un fascino del tutto particolare a chi le osserva con uno sguardo creativo potendo trovare in loro, con un po’ di fantasia, dei volti di uomini o di bestie …

Benvenuta Archeologia IndustrialeUn sentiero che ogni tanto viene utilizzato per manifestazioni artistiche, come quella dell’archeoaperitivo nell’archeocascata titolo che dopo la iniziativa inaugurata oggi, la cascata delle marmore merita ancor di più.

Se un piccolo appunto mi è permesso di fare, alla bella iniziativa della esposizione di questi pezzi di meccanica ormai in disuso,  la collocazione delle bacheche esplicative troppo a ridosso del manufatto, che rende più difficoltosa in qualche caso la ripresa fotografica del pezzo e la necessità di sorvegliare il sentiero per evitare qualche atto vandalico che qualche anonimo stupido potrebbe fare.  

Per chi fosse curioso di conoscere di più approfitto per segnalare, fa sempre bene farlo, il magnifico libro del mio amico Sergio Dotto, ‘L’Acqua Motore dell’Industria’, la bibbia di tutta la storia meccanica dell’industria idroelettrica della Valnerina, una storia che ancora continua nonostante le incertezze anche in questo settore idroelettrico in questo periodo di crisi che pare non finire mai.

Claudio Pace Blogger Terni 5 Luglio 2014 su Benvenuta Archeologia Industriale

Clicca QUI o vai sulla pagina seguente per vedere le foto dei pezzi che ho scattato questa mattina passando, un po’ in fretta,  durante l’inaugurazione, giusto il tempo di scattare le foto e salutare il sindaco, il senatore Giustinelli, l’assessore Tedeschi e l’ormai soprannominato califfo di Marmore, l’amico Sandro Piccinini.

No Responses

Leave a Reply