Roveto Ardente un contributo poetico di Cosmo Oliva

Roveto Ardente un contributo poetico di Cosmo Oliva

Roveto Ardente

Ecco i il contributo poetico  di Cosmo Oliva all’Evento celebrato il 25 Giugno 2016 ad Assisi
IOSONO Festa della Mia Parola CARISMI E SCIENZA PER LA CUSTODIA DEL CREATO

Il maestro Cosmo Oliva, ben conosciuto ad Assisi per il suo servizio artistico e costante all’Organo della Porziuncola di Assisi, scrive poesie che fa conoscere in rete anche attraverso il gruppo facebook Poesia pura, ovvero “Al cuor gentil ripara sempre amore”

Tra le molte scritte quella che segue, intitolata “Roveto Ardente”, è davvero in sintonia con il tema che abbiamo trattato all’ evento di Assisi … di per sè anche il nome dell’autore, Cosmo, è in sintonia con il prossimo evento …

Roveto ardente

___________

Come a Mosè che nel roveto ardente
dicesti il nome tuo sibilando,
così ognuno intenda chi tu sei:
tu sei il Tutto e nessun nome è scritto.

Ti sento quando danzi nelle menti,
vi spargi verità, la tua essenza,
ti sento quando il lampo squarcia il cielo,
e quando il sole muore all’orizzonte.

Non sei di nessuno, ma di tutti,
tu sei la scintilla della vita,
il Padre provvidente del creato,
sei legislatore, sei la bellezza.

Nessuno dica tu esser di parte:
proteggi il tiranno se ti chiama,
opprimi l’orfanello e mai senti
il grido di chi vuole giudicare.

E’ stolto l’uomo che ti dona un volto,
insipiente è chi confonde e dice
che sei una montagna, sei il mare,
sei toro dorato nel deserto.

L’immensità del cosmo si distende,
non ha colonne dove si può porre
il limite di tua competenza,
tu vai oltre e poni la tua orma.

E’ stolto quell’uman che ti fa guerra,
che vuol scacciare te dal tuo regno,
ramingo tu lo mandi per il mondo,
redento si ritrova umiliato.

Questo è il nome tuo che si respira
e non si scrive con nessun grafema,
perché il nome tuo è solo quel fonema,
quel sibilo sentito da Mosé.
________
Cosmo Oliva
S. Maria degli Angeli-Assisi, 3 giugno 2012
su Roveto Ardente

Leave a Reply