Ritornare Bambini tra le campagne di Cerda (reloaded)

Ritornare Bambini tra le campagne di Cerda

ritornare bambini claudio piccolo

Ritornare bambini: un ritaglio di una foto di quando ero piccolo

Ritornare Bambini

Nelle campagne di Cerda,

con il fiat millecento, attraverso strade tortuose

e polverose non sempre asfaltate,

ci muovevamo la domenica mattina

per svagarci un po’ fuori città.

E i prati erano li tutti per noi bambini,

per correre con le bracce alzate

senza mai fermarsi

se non quando il nonno chiamava

per offrire il pane condito con il burro e lo zucchero.

Il tempo tiranno cancella i ricordi

e confonde insieme le tante giornate

passate insieme, spensieratamente,

tra gli affetti del babbo scomparso

e della ormai tanto anziana mamma …

Ritornare bambini: A Cefalù Mariella ed Io

Ritornare bambini:                                                                             A Cefalù (PA) Mariella (mia sorella) ed io nel ristorante “Santa Lucia” dove spesso papà ci portava. Questi era gestito da un amico di babbo, di nome Cesare. Nel 2001 per caso, per ragioni di lavoro, ne incontrai a Pordenone la nipote Gloria che lavorava all’agenzia delle Entrate  e che mi mostrò una foto del Nonno e della Nonna che riconobbi.

Il cuore li vorrebbe qui accanto con i loro volti maturi

ma non ancora segnati dal tempo,

e vorrebbe che si andasse al ristorante

Santa Lucia a Cefalù del signor Cesare,

a mangiare quella magnifica pasta al forno

che solo noi siciliani sappiamo fare cosi buona.

E la ferrovia che passa dietro

i tavoli all’aperto

e la spiaggia a strapiombo

e il mare, infinito fino al curvo orizzonte,

che nelle giornate più limpide faceva intravedere

delle misteriose isole.

Tiro fuori dal taschino

la mia inseparabile radiolina

e annuncio:

“Oggi c’è una partita importante dell’Italia,

da ascoltare per radio,

la sfida è contro il grande Portogallo di Eusebio“.

Claudio Pace Blogger Terni 27 Ottobre 2014 Ritornare Bambini

( reloaded nota fb del 4 settembre 2011 alle ore 23.51 )

 

 

 

One Response

  1. Mariella 25/03/2018

Leave a Reply