Boanerges Incontro con l’autore alla Mondadori di S.Maria Degli Angeli

Incontro autore Boanerges alla Mondadori di S.Maria Degli Angeli

Boanerges Il filmato con l’intera relazione

di sotto invece la pagina creata per l’invito all’incontro …

Boanerges

La Libreria Mondadori si trova nella Piazza Garibaldi a Sinistra della Basilica di Santa Maria degli Angeli della Porziuncola, ben servita da bus e treni. Nelle vicinanze si trova facilmente parcheggio 

Boanerges Incontro con Francesco Bindella, Autore del libro  Figli del Tuono presso la Libreria Mondadori di Santa Maria degli Angeli Sabato 14 Maggio 2016 ore 16.30

Clicca qui per invitare i tuoi amici tramite l’evento facebook

Il libro edito dalla Editrice Porziuncola, conduce i suoi lettori di fronte ad una serie di problematiche bibliche lette con un ottica particolare, con un interrogativo di fondo, antico ma molto attuale sul ruolo dell’apostolo Pietro e dell’Apostolo Giovanni, senza tralasciare di toccare alcune tematiche apocalittiche che pochi teologi osano toccare.

In questi giorni in cui nella soglia di Pietro siede un pontefice che ha preso coraggiosamente il nome di Francesco e che ama più farsi chiamare vescovo di Roma che papa, lo scritto di Francesco Bindella ci aiuta a comprendere quanto l’intuizione di papa Francesco sia profetica e quanto sia importante riscoprire che come dietro il cambiamento di nome di Pietro in Cefa è venuto fuori il carisma e la fondazione petrina, così dietro il cambiamento di nome di  Giacomo e Giovanni viene fuori il carisma dei Boanerges e di una fondazione giacobea prima e giovannea dopo.

Il cammino di Santiago di Compostella, la sede carismatica di pellegrinaggi che hanno fatto e fanno la storia di Europa, viene spiegato come esplicativo di questo carisma eliatico che Gesù affido a Giacomo il primo apostolo che, secondo la tradizione,  ebbe una apparizione mariana con la Madre di Gesù per altro ancora viva.

Fondazione Giovannea

La fondazione giovannea invece è in divenire, ‘se voglio che egli rimanga finché io venga che importa a te’ ha detto Gesù a Pietro, ma il Giovanni storico è già in cielo,  cosa voleva dire esattamente Gesù?

E quelle chiavi che nel dipinto della Cappella Sistina Pietro sembra volere restituire a Gesù sono solo un invenzione artistica o hanno qualcosa di biblico dietro?

Di queste cose sentiremo parlare il prossimo sabato, se siete di Assisi e dintorni,  non mancate! E fate girare l’invito grazie.

Claudio Pace 7 5 2016 Boanerges

PS Essendo il mese di Maggio … per chi verrà una sorpresa mariana

Download (PDF, 328KB)

Boanarges

 

Leave a Reply