Armonizzare l'atmosfera

Sovrabbondanza nella parabola dei figli prodighi

Sovrabbondanza nella parabola dei figli prodighi

Sovrabbondanza

Sovrabbondanza
Sovrabbondanza: Durante la relazione di Francesco Bindella, il proiettore , forse un problema di cavi, ha cominciato a fare i capricci non recependo più il segnale proveniente dal Pc. Sul muro è comparsa una scritta un po’ criptica dal vago sapore ecologico: “Eco Vuoto in questo modo contriburai a salvare il pianeta. Risparmia fino al 70% della potenza della lampada”. Una scritta, probabilmente una traduzione non fedelissima dall’inglese, che invitava a non lasciare la lampada del proiettore accesa invano. In effetti se ci pensiamo bene, tra spie inutilmente accese, apparecchi domestici lasciati collegati alla rete, scale mobili che funzionano in continuazione, lo spreco di energia e di risorse del pianeta non è indifferente, anche il software programmato sul proiettore ce lo ha ricordato. 🙂

Francesco Bindella nell’ambito del convegno Parabole, paraboloidi, sovrabbondanza e … Riflessioni sull’architettura umana e celeste prima di affrontare il problema della sovrabbondanza, il suo significato biblico, con le implicanze che può avere questo modo di fare di Dio rispetto alle problematiche delle scelte etiche dell’uomo, Francesco Bindella ha voluto affrontare la Parabola del Figliol Prodigo o meglio dei figli prodighi, perché se ci si pensa bene, il figlio maggiore, quello che rimane a casa a lavorare, che si lamenta perché non ha mai avuto nemmeno un capretto in dono, che non vuole festeggiare il ritorno del fratello prodigo, in realtà è più prodigo del fratello, è più lontano dal padre di quello che lui crede.

 

Niente di peggio di non essere consapevole dei propri limiti!

[youtube]https://youtu.be/XUgocE4ipow[/youtube]

 

Morale della parabola …

 

[youtube]https://youtu.be/vGeRnU0ikz0[/youtube]

 

L’architettura delle frasi nel Vangelo, la forma circolare chiastica …

[youtube]https://youtu.be/6w-SR_HqWOE[/youtube]

Read More…Read More…

Buon Anno 2015 Sia Lenr e Los per la salvaguardia del creato

Buon Anno 2015 Sia Lenr e Los per la salvaguardia del creato

Buon Anno 2015 Salvaguardia del Creato
Buon Anno 2015 Che sia l’anno della Salvaguardia del Creato del Los e del Lenr. Il Logo Lenr è stato realizzato dal designer Roberto Lancia

Buon Anno 2015

 

Carissimi amici del blog, della rete e del mondo reale,

sta per finire il 2014 e ci godiamo con la fine dell’anno l’atmosfera magica del Natale e delle feste di Capodanno , dello stare accanto alle persone che amiamo, dello scambiarci gli auguri perché il Natale sia davvero un nascere a nuovo AlelluYa.

Mentre tiriamo un bilancio del 2014, guardiamo già verso il futuro prossimo, chiedendo a Dio e alla sua Madre il grande dono della pace, pace sempre in pericolo per colpa dei fondamentalismi e degli egoismi, e soprattutto per il  mettere al primo posto gli interessi personali piuttosto che quelli della collettività, dell’intera umanità.

E così registriamo ancora battaglie interne al laboratorio INFN del carissimo amico dottor Francesco Celani  come prima più di prima, si mette in discussione il suo laboratorio mentre non  solo il Giappone, ancora scottato dal disastro nucleare di Fukushima, compie passi in avanti ma anche gli Stati di Uniti di America, che ha messo le mani sull’Ecat di Andrea Rossi e che tramite Bill Gates forse  sponsorizzerà ricerche Lenr e sul Palladio, l’elemento preferito da uno dei pionieri della ricerca italiana sul Lenr, Ubaldo Mastromatteo, che abbiamo avuto ospite più volte nei nostri convegni a Terni ed ad Assisi per parlare di Lenr e di altro …

[youtube]http://youtu.be/iDwvtFybLEo?list=UUXuJMwimHKo8qB5I1Gg2Ixg[/youtube] Buon Anno 2015 con l’incipit del cantico delle creature in Giapponese

Read More…Read More…

Novo foco protagonista a Santa Maria degli Angeli

Novo foco protagonista a Santa Maria degli Angeli

Novo focoNovo foco

Il lancio del convegno su Frate Focu 

Il contributo del Centro Studi Malfatti

La pirometallurgia spiegata da Domenico Capodilupo

Spiritualità Carismatica sul fuoco 

Nella speranza poi di avere le riprese con tutti gli interventi, a partire dalla simbolica accensione della fiammella fatta da Francesco Fiorelli che ha portato i saluti della UNPLI Umbria, ecco a seguire l’ l’intervista fatta dal regista Fabio Castellani ai relatori del convegno, Francesco Bindella, Francesco Celani, Mathieu Valat.

Si ringraziano le associazioni che hanno sponsorizzato il convegno e che sono solo quelle indicate nel manifesto e quelle che hanno portato il loro contributo attivo come il Centro Studi Malfatti e il MFMP nessun altra! Un ringraziamento molto particolare alla PRO LOCO di Santa Maria degli Angeli che ci ha ospitato in una calda domenica pomeriggio di Estate nella loro storica sala delle fonti medicee e al comune di Assisi per il patrocinio concesso.

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=W3lkXF8oBfY[/youtube]

Claudio Pace Terni 30 Luglio 2014 su Novo Foco

Read More…Read More…

Frate focu, pomeriggio di fede e scienza per la Salvaguardia del Creato

Frate focu, pomeriggio di fede e scienza per la Salvaguardia del Creato

Frate Focu Pomeriggio 27 Luglio alle fonti mediceeFrate focu

Dalle pagine della Bibbia e delle fonti francescane, alle acciaierie e ai laboratori di fisica nucleare.

Domenica 27 Luglio 2014 Ore 15

Aula della Fonti medicee

della Pro Loco di Santa Maria Degli Angeli– Assisi

(sita di fronte alla fontana delle fonti medicee che costeggia la Basilica di Santa Maria degli Angeli dove è custodita la Porziuncola e la cappella del Transito a poche centinaia di metri dalla stazione ferroviaria di Assisi e del parcheggio gratuito dietro l’Hotel Domus Pacis)  …

Read More…Read More…

Fabio Castellani intervista i protagonisti del convegno di Assisi

Fabio Castellani intervista i protagonisti del convegno di Assisi

Fabio Castellani
Fabio Castellani intervista i protagonisti del convegno di Assisi su Innovazione e Ricerca nei sentieri della materia e dello spirito. Fede e scienza a confronto per la salvaguardia del creato.

Fabio Castellani (*) intervista (vedi suo canale  you tube) i protagonisti del convegno di Assisi su Innovazione e Ricerca nei sentieri della materia e dello spirito Fede e scienza a confronto per la salvaguardia del creato Il contributo del giovane regista Fabio Castellani, si aggiunge a quello di Cristiana Costantini, giornalista del corriere dell’Umbria e conduttore di Eventus il sacro e profano, una trasmissione di successo sui numerosi eventi culturali e artistici che … avvengono in Umbria.   Fabio Castellani è un giovane artista ternano, creativo, fondatore del gruppo ALCoholic Group Productions, alle prese con un argomento ‘culturale’ che dimostra di saper riprendere con molta ‘introspezione’ ecco,  a seguire, i filmati realizzati nel suggestivo scenario della Sala della Conciliazione del Palazzo dei Priori di Assisi … 

Read More…Read More…