Armonizzare l'atmosfera

Convegno ETICA ENERGIE RINNOVABILI – Palazzo Bazzani, Terni 14 Dic. 2013

ETICA ENERGIE RINNOVABILI

Etica Energie Rinnovabili
Etica Energie Rinnovabili

ETICA  ENERGIE RINNOVABILI

[youtube]http://youtu.be/sdCWhlP55J8[/youtube]

IL CENTRO STUDI MALFATTI  LA SEZIONE SCIENZA E FEDE DEL CENTRO STUDI “IL PRESIDIO” CON I GRUPPI FB FUSIONE FREDDA E ARCHEOLOGIA INDUSTRIALE PARTECIPANO AL CONVEGNO/TAVOLA ROTONDA DAL TITOLO :

 ETICA DELLE ENERGIE RINNOVABILI

FARE ENERGIA

NEL RISPETTO DELL’UOMO E DEL CREATO

                           SABATO  14 DIC. 2013 PRESSO PALAZZO BAZZANI

(SEDE DELLA PROVINCIA DI TERNI ) A 300 MT dalla Stazione Ferroviaria di Terni

Parcheggio auto c/o Piazzale Bosco

Comunicaci la tua partecipazione su facebook
etica energie rinnovabili corriere dell'Umbria 

Read More…Read More…

Cantico delle Creature contenitore di tutte le fonti di energia

Cantico delle Creature contenitore di tutte le fonti di energia

Cantico delle Creature
Foto dell’eremo carceri scattata nel punto in cui secondo un’antica tradizione il poverello scrisse il Cantico delle Creature. Anche nel santuario della Foresta, nella valle reatina, si rivendica la stessa cosa. Ma il luogo più probabile, almeno per la prima parte  del Cantico, rimane San Damiano

Cantico delle Creature.
Ci avete fatto mai caso? Il Cantico delle Creature contiene in sé tutte le fonti di energia!

Ed è per questo che lo leggo e invito tutti a leggerlo quando ci si incontra per discutere di temi che riguardano l’energia e in particolare, l’energie rinnovabili che tra le energie a disposizione dell’uomo sono quelle che rispettano di più l’ambiente creato.

Questo testo di Francesco di Assisi, che è alla base non solo della spiritualità francescana ma della poesia italiana, uno dei primissimi testi scritti in lingua volgare, fa capire anche quale grossa sofferenza ebbe durante la sua vita San Francesco di Assisi, che divenne cieco per il suo troppo piangere la passione del Signore e il suo vivere in vera povertà e penitenza.

Cecità materiale

Francesco che ha scritto questi versi stupendi, durante la sua vita terrena, non ha più potuto vedere con i suoi occhi le cose che cantava, oserei dire che la cecità e conseguente, cauterizzazione degli occhi, per Francesco è stata la sesta piaga ricevuta nel suo corpo mortale. 

Di seguito il testo del Cantico delle Creature con opportuni link che richiamano alle fonti energetiche utilizzate dall’uomo. Per il link relativo alla terra ho scelto un riferimento all’energia geotermica, ma sia l’energia atomica, che il Lenr e la stessa ‘Energia Fossile‘ possono imputarsi direttamente a Matre Terra.

Read More…Read More…