Settimana santa entrare nel vero senso del cammino dell’uomo

Settimana santa entrare nel vero senso del cammino dell’uomo

Settimana Santa EntrareSettimana santa

“Entra nella Settimana Santa” è l’invito che lo Spirito rivolge a ognuno di noi oggi, in questo giorno in cui cominciando con l’ingresso a Gerusalemme e finendo con la celebrazione della resurrezione di Cristo nella Veglia di Pasqua, celebreremo i riti della Settimana Santa.

Come accogliere allora questo invito? Non si tratta solo di partecipare alle liturgie che da San Pietro fino all’ultima parrocchia di periferia vengono celebrate con la dovuta solennità, si tratta entrare dentro il mistero e  capire quale è il vero senso del nostro cammino, del nostro lavoro, del nostro essere, del nostro   soffrire, gioire, dormire, bere, correre, mangiare, cadere, rialzarsi,  respirare, vivere.  Capire per esempio perché Gesù accetta le lodi di quelle persone che lo acclamano come il veniente da Adonai pur sapendo che dopo pochi giorni quelle stesse persone lo appenderanno ad una croce e gli chiederanno di scendere giù come fosse un buffone …. Settimana santa Il Dio che da la possibilità all’uomo di ritrovarsi o di perdersi, e che sa già cosa farà l’uomo ma non per questo nega a lui la possibilità di scegliere e dall’altra parte della medaglia l’uomo che sa di essere il vero artefice del suo destino e che non può in alcun modo imputare a Dio o al destino la responsabilità morale delle proprie azioni.  

Entrare nella Settimana Santa anche attraverso le pagine del Vangelo, immaginare di essere li in quelle scene, essere uno di quelli che butta il proprio mantello sul percorso che il puledro d’asino fa portando su il benedetto nel nome di Adonai o lo stesso puledro o essere uno degli apostoli che si rattrista all’annuncio del tradimento di Gesù chiedendogli ‘Sono forse io?’ oppure il centurione che vedendo come muore Gesù riconosce che è veramente il Figlio di Dio.

Riconoscimento che è il compimento del nostro entrare nella settimana santa, il Figlio di Dio in poche parole ha fatto tutto quello che ha fatto in questa settimana santa perché anche noi lo diventassimo.  

Claudio Pace Blogger Terni 13 4 2014 

  

Leave a Reply