Porta Santa Ternana aperta per il giubileo della Misericordia

Porta Santa Ternana aperta per il giubileo della Misericordia

Porta Santa Ternana

Ieri mattina passeggiando per i giardini della passeggiata ho visto passare prima una macchina dei carabinieri e poi, nemmeno pochi minuti dopo, quella della polizia, evidentemente il desiderio di fare il possibile, anche in zone non centrali come Terni, per evitare che succeda qualcosa che possa rovinare il Giubileo della Misericordia fa si che i controlli non vengono risparmiati.

porta santa ternana vescovoE in quella zona infatti nel pomeriggio si è svolta la funzione dell’apertura della Porta Santa Ternana, già non solo quelle delle quattro basiliche di Roma ma anche quella della cattedrale e non solo quella, già domani sarà aperta la porta nel carcere di Terni e l’undici di Febbraio, festa della Madonna di Loudres, la Madonna dei malati, quella della cappella dell’Ospedale di Terni.

La porta santa ternana è stata aperta con una grande partecipazione di persone, in un clima di grande semplicità e serenità.

All’apertura è seguita una Santa Messa, animata da un coro molto in gamba che non ha tirato fuori nemmeno un canto natalizio ma, giustamente, tutti canti intonati alla liturgia giubilare, non lesinando l’esecuzione di alcuni pezzi in gregoriano davvero ben eseguiti e soprattutto di grande aiuto alla preghiera delle persone, cosa che è il compito primario del coro anche se qualche volta viene dimenticato.

Anche l’Omelia del Vescovo è stata semplice ma profonda e incisiva, senza effetti speciali e con qualche riferimento al moderno mondo 2.0 ma senza esagerazioni.

Per esempio parlando di virus informatici :

L’immagine adatta e appropriata per questo momenti non è quella del colpo di spugna, né della operazione meccanica compiuta sul computer della vita con la pressione del tasto “delete” su una serie di files pieni divirus evidenziati: sei proprio sicuro di voler cancellare? No! sarebbe operazione meccanica, impersonale e tutto sommato nemmeno efficace e definitiva. Si tratta invece di sentir fremere le nostre viscere, di lasciarci raggiungere dalla nostalgia del calore della casa paterna, e dallo slancio nell’abbraccio come in un tuffo tra le braccia e nel cuore del Padre”.  

La Porta Santa Ternana è stata aperta, altre due si apriranno oggi e a Febbraio nel ternano, adesso tocca ai fedeli, approfittare di questa occasione per fare il reset della propria vita, non solo per essere pronti nel giorno stabilito a varcare la porta definitiva del cielo, ma per vivere felici già oggi in questo tempo infinitesimo rispetto all’eternità in cui ci giochiamo il nostro destino e contribuiamo anche al destino degli altri, specie se entriamo dentro la spirale della Misericordia.

Claudio Pace Terni 14 Dicembre 2014 su Porta Santa Ternana

La preghiera finale alla Madre della Misericordia seguono le foto della piazza duomo finalmente senza veicoli in sosta

porta santa ternana 20151214_190015 porta santa ternana 20151214_190045 porta santa ternana 20151214_190200 porta santa ternana 20151214_190206

Leave a Reply