Laudate Dominum omnes gentes Laudate eum omnes populi

Laudate Dominum omnes gentes Laudate eum omnes populi

Laudate Dominum omnes gentes, Laudate eum omnes populi.

Quoniam confirmata est super nos misericordia eius et veritas Domini manet in aeternum. 

Gloria Patri et Filio et Spiritui Sancto. sicut erat in principio,

et nunc, et semper, et in saecula saeculorum. Amen. 

Laudate Dominum

Laudate Dominum. La bellissima scultura del crocifisso risorto di Medjugorje frequentata notte e giorno da pellegrini provenienti da ogni parte del mondo.

Laudate Dominum

Il Salmo 116,  Laudate Dominum, è forse il salmo più breve ma allo stesso il più teologicamente denso di tutto il libro dei salmi.

In esso si invitano le genti, le nazioni a lodare, glorificare il Signore, per la sua bontà e per la sua verità;

Lodate Adonai tutte le genti,

glorificatelo tutte le nazioni

perché forte verso di noi la sua Misericordia

e la verità di Adonai per sempre

Lodate JA (AlleluJa).

Nella versione latina, al testo biblico è stato aggiunto il Gloria, (tutti i salmi finiscono in gloria),

rafforzando la lode che idealmente tutti i popoli e le genti della terra fanno al Signore.

Ma perché questo salmo, così semplice, ci attira dal profondo e ci è così familiare?

Forse per la sua estrema semplicità, e sinteticità, nella sua versione latina, se si toglie qualche punto superfluo,

lo si fa entrare nel breve spazio di un tweet (140) caratteri mentre entra cosi come è nella meta description di una pagina come questa.

Ma anche il contenuto è un contenuto di Pace, se i popoli accogliessero tutti l’invito a lodare

il Signore piuttosto che a farsi la guerra tra loro, se le nazioni cercassero la Gloria di Dio piuttosto che il tornaconto di pochi,

di quei pochi che spesso governano le nazioni facendo non l’interesse dei popoli che governano ma di alcune classi di privilegiati al loro interno.

Misericordia e Verità

Poi quei due attributi di Dio la Misericordia e la Verità, intesa anche come giustizia,

perché non esiste Misericordia senza verità, e la stessa verità senza Misericordia è quasi blasfema,

ma in elenco prima c’è la Misericordia di Adonai, per fortuna delle genti, delle nazioni e di ognuno di noi.

Un salmo, una preghiera di grande attualità In tempi come i nostri,

tempi di terza guerra mondiale latente, mentre ogni giorno qualche cattiva notizia insanguina il mondo.

Oggi è la volta del Kenya e dello Yemen, l’ennesimo episodio di fondamentalismo religioso terrorista e razzista,

e l’acuirsi dei conflitti interni al mondo stesso musulmano, diviso tra sunniti e sciti,

una divisione plurisecolare ma che in questi ultimi tempi sta assumendo toni assai violenti che destano preoccupazione.

Claudio Pace Blogger Terni 2 Aprile 2015 su Laudate Dominum

Leave a Reply