Armonizzare l'atmosfera

Franca Cornado L’UT UNUM SINT nella fondatrice del MC

Il Movimento Carismatico

Il Movimento Carismatico che ha mosso i suoi primi passi ad Assisi presso casa S. Carlo,

spostò la sua sede nella diocesi di Spoleto dove fin dal 1978 il Vescovo Mons. Alberti le affidò l’Oasi di San Bernardino a Montefranco (Terni),

sede da qualche anno ripresa dalla Diocesi di Spoleto e affidata a delle suore di Clausura dell’ordine delle Clarisse.

Nell’ultima parte della sua vita, sempre guidata dalle sue mozioni interiori,

Franca sviluppò e diffuse  una devozione verso il fondatore dell’Opus Dei,

l’allora beato, oggi santo, Josemaria Escrivà, la cui opera, l’Opus Dei, vedeva come speculare a quella che il Signore fondò tramite lei,

fino al punto di poter provare a fare una proporzione matematica: l’Opus Dei sta ai carismi ordinari, come il Movimento Carismatico sta ai Carismi straordinari.

Certo il paragone tra le due opere può apparire un po’ azzardato,

vista la tangibilità del lavoro fatto da Sant’JoseMaria Escrivà, il beato Don Alvaro Del Portillo e tanti altri suoi figli spirituali,

specie sull’aspetto giuridico e che permette oggi di paragonare l’Opus Dei a quell’albero della parabola del granellino di Senapa (Mt 13,31-32)

in cui il piccolo seme è diventato un ramo frondoso dove gli uccelli fanno il loro nido

mentre la situazione del Movimento Carismatico fondato da Franca Cornado al momento attuale è molto diversa.

Esistono dei gruppi in Brasile, che fanno capo al figlio primogenito di Franca, un missionario Gesuita e dei gruppi in Italia,

specie nel Triveneto che si incontrano una volta l’anno ad Assisi e che hanno dal punto di vista organizzativo una associazione registrata, come uno dei gruppi carismatici del RNS.

Gruppi del Movimento Carismatico sono presenti anche a Carini e a Palermo in Sicilia, che Franca visitò più volte incontrando diverse persone soprattutto a Palermo e ad Agrigento.

il Presidio

Esiste poi il Centro studi teologico e pneumatologico il Presidio,

con sede a Fano, fondato da Francesco Bindella su indicazioni proprio del fondatore del Movimento Carismatico, Franca Cornado,

da cui trae ispirazione per l’approfondimento della teologia e della pneumatologia.

Gli scritti di Francesco Bindella, ivi compreso il testo di prossima pubblicazione sui “Boanerges i Figli del Tuono” e la fondazione Giacomo-Giovannea,

sono, in un certo senso, la traduzione teologica della spiritualità di Franca Cornado,

una specie di vestito senza il quale la spiritualità di Franca rischierebbe di essere una delle tante che poco d’incisivo e di nuovo avrebbero da dire alla Chiesa.

(continua nella pagina seguente) (pagina precedente, pagina iniziale)


11 thoughts on Franca Cornado L’UT UNUM SINT nella fondatrice del MC

  1. Claudio, correggi l’ultima locuzione: Tu solo santo…: all’inizio vi è una ripetizione (credo)…

  2. Ciao sorella barbara posso chiederti perché domandi sui mistici sponsali? Vivi un’esperienza di questo tipo?

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.