27 Settembre 1979 i trentasette anni di Molino Silla

27 Settembre 1979 i trentasette anni di Molino Silla

27 Settembre

27 Settembre 1979, Molino Silla, Amelia, un anniversario già ricordato in modo solenne, domenica scorsa con la classica giornata Pane, Mortadella e Mela, ma che quest’anno ha un significato particolare.

27 Settembre 427 Settembre 5Già quest’anno che è già cominciata una campagna a favore della liberalizzazione delle droghe leggere, che si basa su argomentazioni assai risibili, quali la lotta alla Mafia, che si sconfigerebbe permettendo il libero consumo delle droghe …

Nella comunità Incontro, ma in genere in tutte queste comunità che si occupano di recupero di ragazzi e ragazze finite sotto l’incubo della droga, il No alle droghe leggere è forte e chiaro e in genere chi è per la liberalizzazione delle droghe non conosce queste realtà, come si conosce in questi luoghi dove davvero si combatte la droga, si aiuta chi è caduto a rialzarsi, anche più volte.

No a tutte le droghe

Un intervento tra i tanti,  ha toccato dal palco questo argomento, ricordando il pensiero di Don Pierino Gelmini che ammetteva che non tutti quelli che usano droghe leggere, arrivano necessariamente ad usare quelle pesanti, ma, ricordava il Don, tutti quelli che usano le droghe pesanti hanno cominciato facendo uso delle droghe leggere.

No dunque a tutte le droghe, non c’è altra strada per combattere la droga se non quella di intervenire sulle varie cause sociali che la favoriscono, a cominciare dalla perdita dei valori sociali quali il valore della famiglia passando per la difficoltà a trovare un lavoro dignitoso e stabile.

 Le origini

Non avrà la risonanza internazionale della nascita di Google, avvenuta anch’essa un 27 Settembre e ricordata in tutto il mondo con un semplice doodle, un manifesto animato che tutti coloro che frequentano il motore di ricerca potranno vedere oggi, ma quella cena frugale fatta da un don, con pochi ragazzi, fatta di un po’ di pane con mortadella e qualche mela, in un rudere tutto da ricostruire, ha significato la vita per molti e ancora dopo la sua morte lo significherà.

Questa continuazione del carisma di carità di Don Pierino, che continua a fare il suo bene attraverso quelli che furono i suoi collaboratori e non solo della prima ora è il messaggio più bello del  di un 27 Settembre che ha cambiato la storia di molti.

Claudio Pace Blogger 27 Settembre 2016

Leave a Reply